Attacco informatico all’Agenzia delle Entrate, il ransomware LockBit minaccia 100 GB di dati rubati

L’Agenzia delle Entrate è stata colpita da ransomware, persi 100GB di documenti interni, che fra 6 giorni saranno resi noti a chiunque online. Tutto perché sui computer di lavoro si conservano grandi quantità di documenti che non dovrebbero esserci, e perché il personale non è formato a gestire email di phishing o qualsiasi altra minaccia

Torna in alto