Attacco informatico paralizza la grande catena di supermercati Tesco per due giorni

Posted by

Questo incidente è un altro esempio della vulnerabilità dei fornitori di cibo agli attacchi informatici.

Tesco, la più grande catena alimentare del Regno Unito, è rimasta paralizzata per due giorni da un attacco informatico. Secondo The Guardian, i clienti non sono stati in grado di effettuare o modificare gli ordini sul sito Web o sull’app mobile dell’azienda. Secondo Tesco, l’incidente ha colpito il motore di ricerca e gli aggressori hanno cercato di “interferire con i sistemi”.

La società non ha fornito ulteriori dettagli. In particolare, non è stato fissato alcun termine per risolvere il problema e non sono stati nominati i possibili sospetti. Tuttavia, l’amministrazione Tesco ha assicurato ai propri clienti che i loro dati non sono stati danneggiati.

Questa non è la prima volta che Tesco è vittima di criminali informatici. Nel 2014, un altro attacco ha costretto l’azienda a disabilitare gli account utente dopo che gli aggressori hanno pubblicato le credenziali di oltre 2.000 utenti. Nel 2016, a seguito di un attacco bancario, Tesco ha perso circa 2,5 milioni di sterline.

Chiunque sia stato il responsabile dell’attacco, questo incidente è l’ennesimo esempio della vulnerabilità della catena di approvvigionamento alimentare agli attacchi criminali. Un esempio è anche l’attacco ransomware al fornitore di carne americano JBS.

Vuoi commentare? Accendi la discussione