IBM svela il processore Telum per combattere le frodi

Posted by

Il nuovo chip è progettato per supportare i sistemi di intelligenza artificiale di classe enterprise, nonché per combattere le frodi.

IBM ha presentato il processore Telum, progettato per apprendere a fondo i modelli di intelligenza artificiale e aiutare a combattere le frodi in tempo reale.

Il nuovo chip è progettato per fornire supporto hardware per sistemi di intelligenza artificiale di classe enterprise, nonché per risolvere problemi relativi alla sicurezza. In particolare, viene menzionata la possibilità del suo utilizzo per combattere le frodi in tempo reale.

L’architettura del processore IBM Telum è simile a quella di AMD e Intel: otto core di elaborazione universali con una velocità di clock massima di 5 GHz, 32 MB di cache L2, 256 MB di cache L3 e un acceleratore AI. La società afferma che è possibile installare fino a 32 processori in un singolo server.

Questo processore è progettato per l’interazione di organizzazioni bancarie, finanziarie, commerciali e assicurative con i clienti.

IBM prevede di rilasciare i sistemi basati su Telum nella prima metà del 2022.

Vuoi commentare? Accendi la discussione