La grande società di gestione del servizio clienti TTEC viene attaccata da un ransomware

Posted by

Le reti della società sarebbero state attaccate dal gruppo di estorsori Ragnar Locker.

TTEC, che viene utilizzato da alcuni dei più grandi marchi del mondo per gestire l’assistenza clienti e le vendite online e telefoniche, sta risolvendo i problemi dei sistemi informatici derivanti da attacchi ransomware.

Secondo la risorsa KrebsOnSecurity, le reti dell’azienda sarebbero state attaccate dal gruppo ransomware Ragnar Locker (o da un gruppo ransomware rivale che si spacciava per Ragnar Locker). Il messaggio esorta i dipendenti a non fare clic sul file denominato “! RA! G! N! UN! R! ”Questo potrebbe apparire improvvisamente nel menu Start di Windows.

“Continuiamo a risolvere i problemi di sistema che influiscono sull’accesso alla rete, sulle applicazioni e sull’assistenza clienti. NON fare clic su questo file. Questo è un brutto file di messaggi e stiamo lavorando per rimuoverlo dai nostri sistemi”, si legge in un messaggio interno inviato da TTEC ad alcuni membri dello staff.

La maggior parte dei servizi di supporto dell’azienda sta attualmente segnalando “tempi di inattività”. Ad esempio, centinaia di dipendenti TTEC incaricati dei servizi prepagati di Bank of America non sono in grado di connettersi in remoto agli strumenti di assistenza clienti di TTEC. Più di 1.000 dipendenti TTEC non sono attualmente in grado di svolgere il loro normale lavoro di supporto ai clienti Verizon. Anche le centinaia di dipendenti incaricati di gestire le chiamate alla Kaiser Permanente non sono in grado di lavorare.

“Abbiamo avviato un’indagine tipica delle circostanze per determinare potenziali impatti. L’indagine condotta fino ad oggi non ha rivelato alcuna compromissione dei dati dei clienti “, hanno affermato i rappresentanti dell’azienda.

Vuoi commentare? Accendi la discussione