Rilasciato decryptor per REvil ransomware

Posted by

Lo strumento gratuito è adatto per il recupero di file crittografati da REvil prima del 13 luglio 2021.

La società di sicurezza informatica rumena Bitdefender ha pubblicato un’utilità universale gratuita per il recupero di file crittografati dal ransomware REvil (Sodinokibi). Le vittime di ransomware che sono state sottoposte ad attacchi informatici REvil prima del 13 luglio 2021 possono utilizzarlo per recuperare i propri dati, se ancora li hanno.

L’utilità, sviluppata “in collaborazione con un partner fidato delle forze dell’ordine“, è disponibile per il download sul sito Web della società. Bitdefender non ha fornito ulteriori informazioni, citando un’indagine in corso.

Ricordiamo che il 13 luglio 2021, il gruppo di cyber ransomware REvil ha cessato le sue attività dopo le trattative tra i presidenti della Federazione Russa e degli Stati Uniti, Vladimir Putin e Joe Biden. Oltre a chiudere i server utilizzati per eseguire attacchi, negoziare pagamenti di riscatto e pubblicare dati rubati, il profilo REvil è stato anche rimosso dai forum degli hacker della darknet.

Tuttavia, il 7 settembre, dopo quasi due mesi di assenza, il gruppo è tornato online. Gli operatori di REvil hanno ripristinato i loro siti, creato nuovi profili sui forum degli hacker e due giorni dopo hanno ripreso gli attacchi.

Come ha affermato il gruppo su uno dei forum, la sua assenza di due mesi è stata causata dalla scomparsa di un certo Unknown, che è l’addetto stampa e uno dei leader di REvil. Tuttavia, in un’intervista ai giornalisti di Lenta, uno dei rappresentanti del gruppo ha affermato che in realtà si è appena presa una breve vacanza “per motivi politici”.

Download

Data l’importanza che questo strumento, in un periodo storico così tanto afflitto da ransomware, porta con sé, per facilitarne la diffusione inseriamo anche qui il download diretto del BDREvilDecryptor.exe

Vuoi commentare? Accendi la discussione