Attaccato il sistema finanziario del Venezuela

Il governo venezuelano ha annunciato che il 17 settembre 2021 è stato effettuato un attacco terroristico al sistema finanziario nazionale.

È stato effettuato un massiccio attacco informatico al sistema finanziario nazionale del Venezuela, che ha portato alla distruzione della banca Banco de Venezuela. Lo riferisce il governo della repubblica.

“Il governo venezuelano riferisce che il 17 settembre 2021 è stato compiuto un attacco terroristico al sistema finanziario nazionale, o meglio alla piattaforma tecnologica Banco de Venezuela, la più grande banca del Paese”, si legge nel comunicato.

Si segnala che a causa dell’attacco hacker i clienti della banca non hanno potuto effettuare alcuna operazione. Secondo le autorità, lo scopo del delitto era distruggere e alterare i dati bancari.

Ormai la situazione si è già stabilizzata, gli specialisti della banca sono al lavoro per ripristinare il sistema.

Dario Fadda

IT & Security blogger per passione. Nel 2003 ho fondato Spcnet.it. Dal 2006 sono membro attivo del Gulch (Gruppo Utenti Linux Cagliari). Oggi scrivo qui e nella pagina "La Stampa dice" trovate i miei contributi per le testate giornalistiche. Per tutto il resto c'è dariofadda.it che contiene "quasi" tutto di me.

Vuoi commentare? Accendi la discussione

Torna in alto