Come i russi di Grief hanno aiutato a smascherare affari loschi nei tribunali federali degli Stati Uniti

Posted by

La US NRA ha duplicato clandestinamente i suoi voti nei tribunali, aumentando la sua influenza.

Il mese scorso, la National Rifle Association degli Stati Uniti è stata attaccata da un virus ransomware, il gruppo Grief. I media americani sospettano che gli “hacker di lingua russa” del gruppo Grief (EvilCorp) siano coinvolti nell’hacking. anche perché c’è stata la rivendicazione ufficiale sul loro sito di leaks. Ora hacker “russi” hanno pubblicato sul darkweb documenti della US National Rifle Association, secondo i quali l’associazione ha pagato a un avvocato più di 500mila dollari per parlare a suo nome attraverso il think tank liberista Institute of Independence. Come riportato dall’analisi di The Trace, la US National Rifle Association ha raddoppiato la sua voce in tribunale, aumentando la sua influenza.

La rivendicazione di Grief

La destra benestante ha da anni finanziato e coordinato una massiccia operazione utilizzando denaro clandestino per perseguire i propri obiettivi attraverso la magistratura federale. In totale, la destra ha pagato più di 400 milioni di dollari attraverso una rete di gruppi di facciata per nominare candidati accuratamente selezionati ai tribunali federali, inclusi i giudici Neil Gorsuch, Brett Kavanaugh e Amy Coney Barrett. Dopo aver confermato i loro giudici, le cause legali finanziate, perseguendo obiettivi radicali attraverso i tribunali.

Durante la Roberts Court (dal 2005, durante la quale la Corte Suprema degli Stati Uniti era presieduta dal giudice capo John Roberts), sono state prese più di 80 decisioni nell’interesse dei principali politici repubblicani. Solo guardando agli ultimi due anni, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha ulteriormente indebolito le protezioni contro le leggi discriminatorie sulla soppressione degli elettori, ha redatto nuove protezioni costituzionali per il denaro clandestino, ha usato la libertà religiosa per ribaltare le leggi sulla salute pubblica che proteggono da una pandemia mortale e ha abolito clandestinamente il diritto costituzionale all’aborto in Texas.

Vuoi commentare? Accendi la discussione