Se stai cercando l'istanza Mastodon di inSicurezzaDigitale puoi cliccare questa barra (mastodon.insicurezzadigitale.com)

Coppa del mondo Qatar 2022, ed è subito truffa via Whatsapp

Il mondiale in Qatar 2022 fa fremere i tifosi di calcio di tutto il mondo, tranne gli italiani, ma anche i criminali informatici, che hanno già organizzato una frode atta a rubare dati finanziari

In America Latina sta iniziando a girare una truffa che ha per oggetto la vincita dell’album di calcio originale sull’evento mondiale che si terrà quest’anno in Qatar.

Foto presente nei messaggi di frode

“Accedi e vinci l’album con più di 400 foto” è il messaggio iniziale che promette la consegna immediata e un link per la persona che accede, presumibilmente, al sito web dell’editore che produce gli album. Solo che si tratta quasi certamente di un sito falso, utile solo a catturare informazioni personali e dati finanziari per eventuali altre truffe future, ai danni delle nostre carte di credito.

Fabio Assolini, direttore del Research and Analysis Team for Latin America di Kaspersky, avvisa che “questi schemi sono progettati per indurre la vittima a registrarsi su siti terzi. In questo caso dell’album delle figurine del calcio, la campagna è falsa perché il suo vero obiettivo è convincere la persona a iscriversi a siti dannosi o di gioco d’azzardo“.

L’Italia lontana dal mondiale e dalle truffe

Come noto per questo mondiale in Qatar 2022, l’Italia non è riuscita a qualificarsi, dal punto di vista sportivo, per una partecipazione alla sua fase finale. Questa distanza sembra tenere al riparo gli utenti italiani, anche dalle attenzioni criminali che si rivolgono, in questo caso, ad una platea più schierata ed empaticamente partecipativa.

Tuttavia l’Italia sarà parte importante del quadro di sicurezza che sarà assicurato per il regolare e sereno svolgimento dei Mondiali di calcio nell’Emirato del Qatar.

Grazie, alla pluriennale partnership strategica siglata con Doha, Roma è stata invitata a fornire uomini e mezzi per supportare le forze del Qatar e di altri Paesi nella gestione della sicurezza dell’evento, tra il 21 novembre ed il 18 dicembre 2022.