NINAsec racconta la posizione di WikiLeaks sulla guerra in Ucraina

Oggi nella newsletter del sabato mattina, propongo un’inchiesta di DailyDot su WikiLeaks. Ve ne parlo perché, facendo gli opportuni ragionamenti emergono scenari di “diversa” trasparenza rispetto a quella che ci si potrebbe aspettare dall’organizzazione di Assange.

Si parte proprio da un problema tecnico, riconosciuto dall’organizzazione come tale, ma che impatta sulla piattaforma da diverso tempo, e andando indietro con la storia, ne riscontro la reiterazione in altri casi scomodi analoghi.

Analizziamo dunque questo scenario proprio nella 12esima puntata di NINAsec:

WikiLeaks e la guerra in Ucraina, la sua posizione con lo stop ai leaks

Dario Fadda

IT & Security blogger per passione. Nel 2003 ho fondato Spcnet.it. Dal 2006 sono membro attivo del Gulch (Gruppo Utenti Linux Cagliari). Oggi scrivo qui e nella pagina "La Stampa dice" trovate i miei contributi per le testate giornalistiche. Per tutto il resto c'è dariofadda.it che contiene "quasi" tutto di me.

Vuoi commentare? Accendi la discussione

Torna in alto